Cosa dicono i coltivatori di noi

250 consulenti Natupol e 120 distributori in ogni parte del mondo aiutano i coltivatori nelle loro serre offrendo consulenze personalizzate utilizzando le migliori pratiche. In caso di problemi, i nostri consulenti altamente preparati e orientati alla ricerca di soluzioni indagheranno sulle cause con la massima serietà. La ricerca continua e il feedback attivo dal "campo" rappresentano la base per le "consulenze orientate alle migliori pratiche". L’obiettivo di Koppert è quello di aiutare i coltivatori a ottenere il massimo possibile dai bombi in termini di impollinazione. Questo modo di lavorare offre ai coltivatori dei vantaggi tangibili. Come il tunisino Rahouan Mansour, lo spagnolo Rodriguez Manrique e l’olandese Peter Withagen. 

Pomodori in Tunisia

Radhouan Mansour, produttore di pomodori tunisino: "Produrre pomodori senza bombi è impensabile. Grazie a una migliore impollinazione, si ottiene un maggior numero di frutti dal peso e dalla forma migliori e una maggiore durata di conservazione dopo il raccolto. Le perdite dopo il raccolto sono drasticamente diminuite. Quindi c'è molto meno lavoro da fare e i ricavi sono aumentati."

Altre testimonianze

Trovi il suo distributore